Agnese Pomo

Castello di Piovera

13 giugno 2022




Ho scoperto l'atelier di Patrizia cercando abiti con uno stile floreale e romantico. Avevo già visitato altri due atelier, ma non avevo trovato nulla di abbastanza simile a ciò che avevo in mente. Patrizia mi ha fatto provare gli abiti che avevo inserito nella mia wishlist, ed uno di questi è stato quello che ha mostrato una me nello specchio che davvero somigliasse alla mia idea iniziale. Avere la possibilità di avere l'atelier per sé soltanto, con un gigante specchio, è d'aiuto per potersi concentrare e non sentire la fretta di lasciare il posto ad altri appuntamenti! Inoltre avevo immaginato già prima dell'appuntamento che avrei trovato da lei il mio abito perché offre una selezione molto ampia, ma originale e a prezzi ragionevoli! 







Avevo già le idee chiare sul modello che mi sarebbe stato meglio ed anche sullo stile. Ho ricevuto il prezioso consiglio, avendo uno strascico abbastanza lungo, di fare sempre curve ampie onde evitare di trovarmelo sotto i piedi! 

Durante le prove ho apprezzato di avere con me non solo l'occhio esperto Patrizia, ma anche le sue sarte. Nel periodo delle mie prove ho potuto portare con me una sola persona alla volta, ed è stata per questo ogni volta diversa. Così avere un altro paio di occhi che fosse del mestiere e in più mi avesse già vista nelle prove precedenti è stato rasserenante.  

Ho acquistato anche il mio velo da Patrizia. Bellissimo nella sua semplicità, e con un prezzo competitivo! Anche in questo caso ho potuto provarne diversi prima di scegliere il mio. 

Agnese



 

TAG: #abiti da sposa #Lillian West #wedding season #real bride #Patrizia Cavalleri #matrimonio #voi

Ti è piaciuto?

Sfoglia altri articoli...